L’eccitazione per un “eccesso”: XENON1T

Martedì 14 Luglio ore 19 aperitivo con Marco Selvi e Giovanni Mazzitelli, in diretta YouTube: https://www.youtube.com/c/GiovanniMazzitelli

Recentemente in fisica e’ sempre piu’ difficile fare nuove scoperte. I fenomeni da studiare sono impercettibili e le tre grandi teorie, Relatività Generale, Modello Standard e il Modello Cosmologico capaci di descrivere la natura che ci circonda dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo e raccontarci la storia del nostro Universo, mostrano alcuni importanti limiti. Per questo da molti anni i fisici e gli esperimenti lavorano a superare le attuali conoscenze alla ricerca di fenomeni ancora ignoti come la materia oscura, l’energia oscura e l’evoluzione stessa del nostro Universo.
I Laboratori Nazionali del Gran Sasso ospitano l’esperimento internazionale XENON1T dedicato alla ricerca della materia oscura che il mese scorso ha pubblicato dei risultati inaspettati. Raggiungendo i limiti di sensibilità finora inesplorati, si è osservato un eccesso di eventi a bassa energia che potrebbe essere spiegabile attraverso la presenza di nuove particelle come gli assioni solari. Chi sono? Cosa spiegherebbero? A cosa è dovuta tutta questa eccitazione?
Ne parliamo con Marco Selvi, responsabile nazionale per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dell’esperimento XENON, martedì 14 Luglio alle ore 19.

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...