#GNE2015, Match nucleare

GNE2015 – 29 maggio 2015, dalle 9.30 alle 19.30, al CampusX Tor Vergata, via di Passo Lombardo 341, Roma.

SALA AUDITORIUM – ORE 11.15

1000 reattori nucleari in Cina… segnali di ripresa nucleare in Europa. Mentre ci si prepara al COP21 di Parigi, la Conferenza delle Parti sul Clima, cosa bolle nelle pentole energetiche del mondo? E, a proposito di cibo del futuro, si può mangiare cibo di Fukushima?

Ne parlano, insieme al pubblico, Giovanni Mazzitelli e Sergio Ferraris, modera Giuditta Iantaffi.

mazzitelliGiovanni Mazzitelli, primo ricercatore presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN dove si occupa di fisica delle alte energie ed acceleratori di particelle. È inoltre responsabile del servizio di formazione, alta formazione e fondi esterni del laboratorio. In questo momento coordina un interessante progetto il cui nome è !CHAOS; A Cloud of Controls, finanziato dal MIUR e finalizzato a portare le tecnologie dei controlli per acceleratori e grandi esperimenti di fisica verso le applicazioni per la società. Da alcuni anni è anche presidente dell’Associazione Frascati Scienza, che ha fondato nel 2008 sulla spinta dei risultati ottenuti con il progetto della “Notte Europea dei Ricercatori” da lui coordinata fin dal 2006, che ha coinvolto in questi anni un pubblico sempre crescente ed ha visto la partecipazione di numerose strutture di ricerca ed università a livello nazionale ed internazionale.
Con il suo blog, il lavoro di divulgazione nelle scuole e le attivita’ dell’associazione Frascati Scienza, si impegna da tempo a combattere ed abbattere lo stereotipo del ricercatore chiuso nel suo mondo ed una comunicazione superficiale della scienza, promuovendo una ricerca piu’ partecipata e condivisa.

Sergio_Ferraris_-_International_Journalism_Festival_2015Sergio Ferraris, giornalista professionista, scrive di scienza e tecnologia mettendole in relazione ai problemi ecologici coniugandoli con quelli sociali. Si occupa di questioni energetiche, con particolare attenzione alle rinnovabili, la ricerca nel settore delle energie verdi e alle problematiche legate a nucleare e alle fonti fossili. E’ referente per la qualità dell’informazione scientifica di FIMA, Federazione Italiana Media Ambientali.
È direttore responsabile della rivista QualEnergia di Legambiente, del portale QualEnergia.it e collaboratore, per le questioni energetiche, del mensile di Legambiente La Nuova Ecologia. Oltre a ciò cura la sezione sulla bioedilizia della rivista Tekneco dove tenta di andare oltre alla, sia pure importante, discussione se il laterizio debba essere per forza “bio”. Ha curato, come autore, oltre cinquanta documentari di carattere scientifico su argomenti ambientali, per il canale di Rai Educational Explora la Tv delle Scienze. Collabora con svariate testate sia tecniche specializzate, sia generaliste. E’ presidente del comitato scientifico di Giornalisti Nell’Erba

 modera

iantaffiGiuditta Iantaffi prima docente Rete Nazionale Docenti gNe: i suoi alunni hanno partecipato alla prima edizione. Insegna lettere da 20 anni. Crede fortemente in un modello di scuola  laboratoriale in grado di stimolare la curiosità dei ragazzi e di confrontarsi con l’esterno.  E’ d’accordo con Einstein: i problemi del nostro mondo non sono causa di chi li ha creati, ma di chi non ha fatto niente per far si che non venissero creati.

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...