Dalla Cina con furore! – Aperitivo con Lucia Votano

Mercoledì 27 Gennaio alle ore 19 aperitivo con Lucia Votano e Giovanni Mazzitelli, in diretta YouTube: https://www.youtube.com/c/GiovanniMazzitelli

Sembra il titolo di un film, ma in realtà ben si accosta al contesto nel quale si sta realizzando in Cina l’esperimento JUNO, uno dei più ambiziosi esperimenti futuri per la comprensione della particelle più misteriose in natura: il neutrino. Difficile da vedere, capace di apparire con “vesti” diverse a seconda di dove e quando lo osserviamo, il neutrino nasconde in se moltissimo dell’universo che non conosciamo ponendo quesiti che vanno dalla meccanica quantistica fino alla comprensione dell’Universo. L’esperimento JUNO (Jiangmen Underground Neutrino Observatory), che a breve inizierà a raccogliere i primi dati, sarà capace di mettere ordine nel “guardaroba” del neutrino definendo la gerarchia dei vestiti da scegliere, aprendoci nuovi orizzonti per la fisica e determinando parametri fondamentali del neutrino ad oggi ignoti.
Ne parliamo con Lucia Votano, ricercatrice dei Laboratori Nazionali di Frascati, che da molti anni si occupa di neutrini, prima con gli esperimenti LVD e OPERA presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, di cui e stata recentemente direttrice, e oggi con l’imponente fuoriclasse JUNO.

Pubblicato in Editoriali, News | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Neutrino! – Aperitivo con Marco Pallavicini

Mercoledì 13 Gennaio alle ore 19 aperitivo con Marco Pallavicini e Giovanni Mazzitelli, in diretta YouTube: https://www.youtube.com/c/GiovanniMazzitelli

Il Neutrino è sicuramente la particella elementare più misteriosa e in cui si nascondono ancora oggi tantissime incognite della fisica moderna. Esperimenti in tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti, stanno raccogliendo informazioni eccezionali o sono in costruzione per scoprire le sue proprietà più intime.

Ne parliamo con Marco Pallavicini che è co-portavoce di Borexino ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso, uno dei più importanti esperimenti per la rivelazione dei Neutrini emessi dal Sole, e oggi è in DUNE, il più avveniristico esperimento per la comprensione delle proprietà di questa straordinaria particella. Marco Pallavicini è anche membro della giunta esecutiva dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), l’ente italiano per la ricerca astro-particellare, il cui ruolo nel mondo è di assoluta eccellenza.

L’appuntamento in diretta youtube con Marco Pallavicini è per Mercoledì 13 Gennaio alle ore 19 al link https://www.youtube.com/watch?v=lsnCA5aULic, anche con un bicchiere di vino o quello che preferite, che aiuta sempre nella comprensione della fisica subnucleare e astroparticellare…

Il giorno seguente, Giovedì 14 Gennaio 2021 ore 14:30, Marco Pallavicini sarà ospite dei Laboratori Nazionali di Frascati per un seminario specialistico dal titolo Borexino heritage: pp and CNO fusion processes in the Sun.
The Borexino collaboration has recently completed the study of solar neutrinos by detecting the CNO cycle. Such process, though sub-dominant in the Sun, plays a key role in the Universe and its detection represents a substantial experimental achievement. The seminar will review the main experimental challenges faced to achieve the measurement. It will also summarise the various and rich results obtained by Borexino in its 13 years of data taking https://agenda.infn.it/event/24921/.

Pubblicato in Editoriali, News | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Immateriale…

Pubblicato in News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Più di un milione di vittime

Interessante notare come, mentre il mondo sta raggiungendo il milione di vittime per la prima pandemia del nuovo secolo, la nostra incoscienza poco si preoccupa degli effetti della nostra semplice evoluzione antropica. Con questo non voglio certo minimizzare i danni del COVID19, ma mettere in evidenza quanto siamo stupidi.

Pubblicato in Editoriali | Contrassegnato | Lascia un commento

L’eccitazione per un “eccesso”: XENON1T

Martedì 14 Luglio ore 19 aperitivo con Marco Selvi e Giovanni Mazzitelli, in diretta YouTube: https://www.youtube.com/c/GiovanniMazzitelli

Recentemente in fisica e’ sempre piu’ difficile fare nuove scoperte. I fenomeni da studiare sono impercettibili e le tre grandi teorie, Relatività Generale, Modello Standard e il Modello Cosmologico capaci di descrivere la natura che ci circonda dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo e raccontarci la storia del nostro Universo, mostrano alcuni importanti limiti. Per questo da molti anni i fisici e gli esperimenti lavorano a superare le attuali conoscenze alla ricerca di fenomeni ancora ignoti come la materia oscura, l’energia oscura e l’evoluzione stessa del nostro Universo.
I Laboratori Nazionali del Gran Sasso ospitano l’esperimento internazionale XENON1T dedicato alla ricerca della materia oscura che il mese scorso ha pubblicato dei risultati inaspettati. Raggiungendo i limiti di sensibilità finora inesplorati, si è osservato un eccesso di eventi a bassa energia che potrebbe essere spiegabile attraverso la presenza di nuove particelle come gli assioni solari. Chi sono? Cosa spiegherebbero? A cosa è dovuta tutta questa eccitazione?
Ne parliamo con Marco Selvi, responsabile nazionale per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dell’esperimento XENON, martedì 14 Luglio alle ore 19.

Pubblicato in News | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento