Continuiamo ad aiutare i piu’ ricchi con i soldi dello stato

regione-lazio-1.jpg

Anche con il la crisi del COVID-19, la soluzione e’ sempre quella: socializziamo il danno attraverso i fondi publici per darli ai piu’ ricchi. Sono in affitto in una comoda casa al centro di Roma, e grazie al celo non ho bisogno dei fondi dello Stato per poter sfangare questo mese. Il mio affitto lo pago ad una società, che in realtà è proprietà di una famiglia romana che ha oltre 3000 appartamenti nel centro. Ora lo stato tramite le Regioni permette a chi ha difficoltà a pagare l’affitto a richiedere un contributo pari al 40% della retta mensile per i mesi di febbraio, marzo ed aprile se il reddito del nucleo famigliare si è dimezzato rispetto a gli stessi mesi del 2019. Quindi di fatto in questo caso lo Stato paga senza alcun problema il mio padrone di casa, investitore che non avrà nessuna conseguenza da questa crisi. Inoltre, sappiamo tutti che in Italia ci sono i tanti furbetti che probabilmente non denunciano tutti i loro ingressi o evadono completamente le tasse. Quindi come al solito, prima i ricchi, poi i furbi e in ultimo quelli che veramente ne hanno bisogno. Ma una bella patrimoniale, soprattutto su beni immobili, che non fanno girare l’economia, no!?

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in Editoriali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...