PREMIAZIONE “TUTTI PAZZI PER LA SCIENZA”

tutti-pazzi-scienzaTra le 400 scuole medie della Regione Lazio, 5 hanno ricevuto questa mattina il premio per il concorso “Tutti Pazzi per la Scienza”, indetto dall’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio e da Frascati Scienza, focalizzato sulla luce, tema scientifico mondiale dell’anno 2015.

In occasione della premiazione, tenutasi alla Ex-Cartiera Latina del Parco dell’Appia Antica da poco riqualificata e reintegrata nell’area naturalistica più vasta della città di Roma, le classi vincitrici, i loro docenti e le famiglie sono state invitate a ricevere il prestigioso premio: una Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) per ciascuna classe e un binocolo per l’osservazione della natura per ogni partecipante.

I 5 elaborati vincenti provengono dalle scuole I.C. “Via Cassia” di Roma; I.C. “Via Matteotti” di Cave; I.C. “Duilio Cambellotti” di Rocca Priora; I.C. “Frascati” di Frascati e I.C. “San Nilo” di Grottaferrata e rispondono alla richiesta specifica di dimostrare le quasi infinite applicazioni scientifiche della luce.

“La Regione Lazio, come ogni anno – dichiara l’assessore alla Cultura e Politiche Giovanili, Lidia Ravera – sostiene questo concorso. In occasione del decennale della Notte Europea dei Ricercatori era doveroso supportare l’iniziativa, che ha il merito di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca, permettendo di buttare uno sguardo sul futuro, con l’ambizione di determinarlo e di non subirlo. Conclude l’assessore Ravera: le sinergie territoriali che si sono create hanno saputo divulgare la scienza in modo divertente e didatticamente proficuo, e questo è un risultato importantissimo”.

L’evento, curato dalla Regione Lazio e dall’Associazione Frascati Scienza ha offerto ai ragazzi intervenuti e alle loro famiglie un assaggio dei laboratori interattivi che si svolgeranno durante la Notte Europea dei Ricercatori 2015, prevista il 25 settembre e preceduta dalla Settimana della Scienza. Frascati Scienza e Regione Lazio, in collaborazione con l’Associazione G. Eco, hanno coinvolto gli studenti negli ormai famosi “Hands-On”: giochi scientifici, cui durante i quali i partecipanti possono conoscere dal vero, o anche toccare, animali e insetti imparando a conoscerli, rispettarli e tutelarli.

“La nostra ambizione è diffondere la cultura scientifica senza limiti di età. – spiega Giovanni Mazzitelli, presidente di Frascati Scienza – E’ stimolante, ogni anno da dieci anni a questa parte, cercare nuovi metodi per raggiungere questo obiettivo privilegiando i ragazzi e le scuole. La premiazione è il secondo evento di lancio della Notte Europea dei Ricercatori 2015, che prevede un’altra iniziativa dedicata ai cittadini, che vedrà ancora una volta protagoniste la nostra Associazione e la Regione Lazio”.

Tutti Pazzi X La Scienza è inserito tra gli eventi di lancio del decennale della Notte Europea dei Ricercatori 2015.

 La Notte Europea dei Ricercatori è un progetto promosso dalla Commissione Europea, coordinato e realizzato da Frascati Scienza in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio,il Comune di Frascati, ASI, CNR, ENEA Frascati e Casaccia, EGO VIRGO, ESA-ESRIN, INAF Osservatorio Astronomico di Roma, INAF-Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali e INAF Bologna, INFN Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Ferrara, Frascati, Milano, Pavia, Pisa, Roma e Trieste, con Sapienza Università di Roma e il Dipartimento di Management, Università Tor Vergata e Università Roma Tre, Explora il Museo dei Bambini di Roma.

L’evento vede la partecipazione, in qualità di partner di Frascati Scienza, di INGV, Telethon, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, G.Eco, Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA), Accatagliato, Associazione Arte e Scienza e Istituto Salesiano Villa Sora, Gruppo Astrofili Monti Lepini.

Altri partner sono: Museo Tuscolano delle Scuderie Aldobrandini, Native, Consorzio tutela denominazione Vini Frascati, STS Multiservizi, Sotacarbo, Eataly, Associazione Tuscolana Amici di Frascati.

Con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di Expo Milano 2015, del Comune di Monte Porzio Catone e del Parco Regionale dei Castelli Romani.

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...