Più di 300 Milioni di Euro l’anno in carburanti fossili per la Pubblica Amministrazione…

Nota stampa ENEA a Forum PA 2017 (Roma, 22 maggio 2017).pngIeri mi e’ arrivato questo comunicato stampa dei colleghi ENEA sul miglioramento dell’efficienza energetica nel nostro paese per la Pubblica Amministrazione (PA). Il comunicato si chiude con il seguente capoverso:

[…] Secondo i dati SIOPE(*) elaborati dall’ENEA, nel 2016 la PA centrale ha speso per elettricità, riscaldamento e trasporto circa 117 milioni di euro, di cui 35% per l’energia elettrica, 4% per il gas ed il 61% per gasolio, benzina e altri carburanti fossili. A livello di PA periferica, la spesa dei Comuni si attesta intorno a 1,85 miliardi, con una spesa del 70% per l’energia elettrica, 20% per il gas, 10% per combustibili e carburanti. Le Province, che gestiscono gran parte dell’edilizia scolastica, hanno speso 220 milioni di euro nel 2016, con un sostanziale equilibrio fra spesa per utenze elettriche e gas (rispettivamente 47% e 43%) e il 10% destinato a combustibili e carburanti. Infine, le Strutture sanitarie si sono attestate su una spesa di circa 1,13 miliardi di euro (52% per l’elettricità e il 42% per il gas). Infine, il 70% dei consumi energetici dell’intera PA nel 2016 è da ripartirsi in quattro ambiti: PA centrale, enti locali, istruzione e sanità.[…]

A parte che non ho capito perché il gas non sia un combustibile fossile, mi chiedo tante cose, fra le quali chi sia questa PA centrale. Quelli che firmano i protocolli sul riscaldamento globale e ne amministrano le scelte?

(*) il SIOPE e’ sostanzialmente il sistema in divisione di capitoli di spesa della Pubblica Amministrazione

fonte: http://www.enea.it/it/Stampa/news/enea-con-la-pa-per-migliorare-lefficienza-energetica-del-paese-l2019agenzia-nazionale-per-l2019efficienza-energetica-partecipa-al-forum-pa-con-un-hub-informativo-e-18-seminari

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in Editoriali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...