Pagamenti digitali “virali”

Strano, si parla sempre di pagamenti digitali per limitare l’evasione fiscale, contro il riciclaggio e le attività illegali. Nessuno sembra però aver pensato, nell’anno del coronavirus, che uno dei modi migliori per limitare il contagio potrebbe essere eliminare i pagamenti in contanti, veicolo di germi di ogni genere. Una occasione da non perdere…

Informazioni su Giovanni Mazzitelli

Senior Researcher - field of interest high energy physics and particle accelerators; science communication and education; sail and alpinism lover
Questa voce è stata pubblicata in Editoriali e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...